Tipologie di procedimento

Procedimento n. 11 - Affidamento diretto di forniture di beni e servizi sotto soglia comunitaria

Responsabile sostitutivo: Sartori Giuseppe

Descrizione

Affidamento diretto di forniture di beni e servizi per le necessità del Consiglio provinciale nel rispetto degli importi e dei limiti previsti dalla legge provinciale sui contratti (legge provinciale 19 luglio 1990, n. 23) e relativo regolamento di attuazione.

L’amministrazione definisce l’oggetto dell’affidamento mediante predisposizione del capitolato speciale e del valore economico della fornitura, individua il soggetto affidatario, predispone gli atti e i documenti per l’affido, approva la determina a contrarre e stipula il contratto.

Per importi superiori ad Euro 5.000,00 l’affidamento avviene mediante l’utilizzo della Piattaforma di e-Procurement della Provincia autonoma di Trento Mercurio o della piattaforma di Consip.

Modalità con cui gli interessati possono ottenere informazioni relative ai procedimenti in corso che li riguardino:

Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale e tipologia dell'atto:

  • servizio o struttura competente a seconda dell'oggetto del contratto (v. Regolamento di organizzazione del Consiglio provinciale - Deliberazione dell'Ufficio di Presidenza 27 febbraio 2018, n. 16);
  • contratto stipulato tra il dirigente/responsabile e il soggetto aggiudicatario anche mediante scambio di corrispondenza nelle piattaforme telematiche.

Chi contattare

Termine di conclusione

Conclusione tramite silenzio assenso: no
Conclusione tramite dichiarazione dell'interessato: no
Termine del procedimento: 60 giorni

Costi per l'utenza

Le modalità di versamento della cauzione definitiva sono indicate nel capitolato.

Riferimenti normativi

  • regolamento interno Consiglio provinciale (art.32)

  • legge sui contratti e sui beni provinciali (legge provinciale 19 luglio 1990, n. 23) e relativo regolamento di attuazione

  • legge provinciale 9 marzo 2016, n. 2 di recepimento della direttiva 2014/23/UE sugli appalti pubblici

  • legge provinciale 23 marzo 2020, n. 2 (misure urgenti di sostegno per le famiglie, i lavoratori e i settori economici connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19 e altre disposizioni)

  • decreto legislativo n. 50/2016 (Codice degli appalti)

  • legge 27.12.2006, n. 296, art. 1, commi 449 e 450 (ricorso alle convenzioni stipulate da CONSIP S.p.a.)

  • legge provinciale 16 giugno 2006, n. 3, art. 39 bis (Piattaforma di e-Procurement della Provincia autonoma di Trento Mercurio)

Servizio online

Tempi previsti per attivazione servizio online: Per importi superiori ad Euro 5.000,00, l’affidamento avviene mediante l’utilizzo della Piattaforma di e-Procurement della Provincia autonoma di Trento “Mercurio” (www.mercurio.provincia.tn.it) o della piattaforma relativa al Mercato elettronico della Pubblica amministrazione “Consip” (www.acquistinretepa.it).

Strumenti di tutela

Richiesta di accesso agli atti secondo le modalità stabilite dalla legge provinciale 30.11.1992, n. 23. Ricorso alla magistratura amministrativa o al giudice ordinario, in base all'interesse tutelato.
Facebook Twitter Linkedin
Recapiti e contatti
Via Manci, 27 - 38122 Trento (TN)
PEC segreteria.generale@pec.consiglio.provincia.tn.it
Centralino 0461 213111
P. IVA : -
Codice fiscale: 80009910227
Linee guida di design per i servizi web della PA
Seguici su: